Dr Felice GalluccioCon Tavoletta Sedia Scrittura PieghevoleIdfdesign Di wTiPkXOZu

Reumatologo a Firenze e Borgo San Lorenzo. Ecografia muscolo scheletrica - Capillaroscopia Videocapillaroscopia - Analisi liquido sinoviale - Interventistica - Riabilitazione reumatologica

  • Redazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts
Redazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts

 

Il lavaggio articolare del ginocchio e della spalla è una procedura mini-invasiva ambulatoriale in cui, mediante due cannule posizionate all’interno dell’articolazione (una di irrigazione e una di drenaggio), si procede ad un vero e proprio lavaggio delle articolazioni e delle borse allo scopo di rimuovere detriti intraarticolari (depositi fibrinici, frammenti cartilaginei etc), microcristalli, cataboliti e citochine pro infiammatorie causa di dolore e versamento articolare.I Migliori Su itNovità E Da Scrivania Sediadaufficio Poggiapiedi Nw0m8n

La procedura è ambulatoriale e si svolge in campo sterile con un sistema di irrigazione a circuito chiuso. Si esegue una blanda anestesia cutanea nei punti in cui verranno infisse le cannule. Una volta posizionate inizia il lavaggio vero e proprio attraverso l’infusione di soluzione fisiologica (NaCl 0,9%). Il lavaggio termina nel momento in cui il liquido di drenaggio fuoriesce limpido. Al termine della procedura si esegue una infiltrazione che favorisce il recupero post procedurale.

In quali patologie trova indicazione?

  • Artrosi complicata da depositi microcristalli o detriti articolari
  • Malattie da deposito di microcristalli:
    • Artrite da cristalli di urato monosodico (gotta)
    • Artriti da cristalli di pirofosfato di calcio (pseudogotta)
    • Redazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts
    • Artriti da cristalli di idrossiapatite
    • Spalla di Milwaukee
    • Tendinite calcifica (cuffia dei rotatori)
  • Redazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts

  • Artriti settiche o reazioni avverse a farmaci intraarticolari

Quali sono i rischi?Calligaris Gossip Sedia Crocco Arredamenti Cs1110 P8n0wkO

Come tutte le procedure interventistiche il rischio principale è quello infettivo. L’uso di materiale monouso sterile e la preparazione del campo sterile con doppia disinfezione (ad es. iodopovidone+clorexidina) riduce il rischio ad una percentuale <1%. La tecnica ecoguidata, che permette di seguire il tragitto degli aghi durante l’infissione in articolazione o nelle borse abbatte il rischio di sanguinamento o di ematoma.

Quali sono i tempi di recupero dopo la procedura?Sedia Cinema 50 Sedie Anni Della BicoloreMuseo 43RjLA5

Tale procedura viene svolta in regime ambulatoriale con una durata media di circa 45-60 minuti. Si consiglia di non sforzare l’articolazione in prima giornata e di riprendere progressivamente le attività quotidiane o riabilitative. Si consiglia eventuale applicazione di ghiaccio locale che in oltre il 90% dei casi è sufficiente a controllare il dolore procedurale. Solo una piccola percentuale dei pazienti necessita assunzione di analgesici (FANS o paracetamolo).

 

Bibliografia:

  • Galluccio FRedazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts, Matucci-Cerinic M. Ultrasound-guided percutaneous double-needle articular lavage:new indications and future perspectives. (in pubblicazione)
  • de Witte PB. Calcific tendinitis of the rotator cuff: a randomized controlled trial of ultrasound-guided needling and lavage versus subacromial corticosteroids. Am J Sports Med. 2013;41(7):1665-73.
Redazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts

 

ultima modifica: 26/10/2015

Redazione 06 Calabriaora By 15 2011cs Issuu rdhQCts